Parapendio sul Garda

Commenti disabilitati su Parapendio sul Garda

Il parapendio sul Garda è molto popolare: cosa c’è di meglio che godere in volo delle meraviglie naturali che circondano il lago di Garda?

Se stai cercando una attività da fare sul lago di Garda che unisca adrenalina, natura e relax allora pensa a come potresti sentirti volando come un uccello sopra il lago e le montagne circostanti!

Volare poi come passeggero, tramite il parapendio biposto, è ancora più semplice, non dovendo fare altro che prenotare il volo e il pilota penserà a tutto il resto.

Innanzitutto qualche premessa: volare in parapendio, che sia a sul lago di Garda, a Brescia, a Bergamo o in altri posti della Lombardia richiede solo la volontà di farlo, per il resto l’impegno fisico richiesto è limitato.

Per volare con il parapendio sul Garda è necessario prenotare il volo e poi decidere una data: normalmente i voli vengono effettuati durante i week end mentre d’estate è possibile volare tutti i giorni.

Il luogo di ritrovo è presso l’atterraggio che si trova in parte al ristorante “Colomber” (per raggiungerlo provenendo da Salò è meglio allungare leggermente passando per l’abitato di Serniga: il navigatore di default vi fa prendere una strada più breve ma molto stretta). Da lì si sale con la navetta (da pagare a parte il giorno del volo) verso il decollo che si trova sulle pendici del Monte Pizzoccolo. Il decollo è ampio ed erboso, con una vista stupenda sul lago di Garda. Una volta preparati e decollati (per capire come funziona il decollo leggi le F.A.Q.) la vista si aprirà ancora di più.

Volare con il parapendio sul lago di Garda

Parapendio Garda

Il volo, che mediamente dura 10/20 minuti in funzione delle condizioni meteorologiche del momento, ti porterà a vedere le montagne della zona, sorvolando i boschi e con un po’ di fortuna volerai assieme ai rapaci che spesso in primavera ed estate vengono a volare con noi, per niente intimoriti.

Al termine del volo torneremo in atterraggio, dove troverai probabilmente gli allievi della scuola di volo locale che si stanno esercitando.

Per volare in parapendio biposto si richiede solo la capacità di correre per 10 metri, quanto basta per decollare: all’atto della prenotazione si chiede di comunicare se si pesa più di 90 Kg: in tal caso il pilota valuterà se è possibile volare o meno in funzione delle condizioni del vento della giornata.

Per volare in parapendio biposto si richiede che il passeggero venga vestito in modo sportivo, tenendo conto che la velocità di volo è intorno ai 40 Km/h e che quindi una giacca antivento è indispensabile. La calzatura è importante e l’ideale sarebbe un paio di scarponcini da trekking o in alternativa delle scarpe da ginnastica come seconda scelta.

Anche gli occhiali da sole sono importanti, per proteggersi sia dalla luce che dal vento: non preoccuparti non cadranno in volo perché avendo il casco rimarranno ben saldi attorno al viso.